Il blog di Agenda dell'Avvocato

Le novità, le guide all'utilizzo, gli aggiornamenti e le risposte alle tue domande.

Perché utilizzare il Cloud di Agenda dell’Avvocato

Avere sempre con se i propri dati e mantenere le informazioni aggiornate tra dispositivi in modo trasparente e automatico. Sin dal primo giorno di sviluppo di Agenda dell’Avvocato iPad abbiamo avuto in mente questa immagine che rappresenta, meglio di ogni altra, la nostra applicazione che oggi diventa qualcosa di più, una piattaforma di lavoro.

Avere sempre con se i propri dati, anche in assenza di connessione e mantenere le informazioni sempre aggiornate tra diversi dispositivi. Tutto questo in modo trasparente e automatico.

Per poter utilizzare il cloud è necessario creare un account personale, è un’operazione semplice e veloce che abbiamo comunque dettagliato per aiutarvi.

Obiettivi primari

Gli obiettivi primari del Cloud di Agenda dell’Avvocato sono rispondere in particolare a alcune grandi richieste dei nostri utenti:

  1. Avere un backup dei dati sempre e costantemente aggiornato. Non una procedura manuale che aggiunga lavoro ma qualcosa di automatico che mi tolga ogni pensiero.
  2. Mantenere le informazioni sincronizzate tra iPhone e iPad. Ad esempio creare degli appunti in udienza su iPad e poterli leggere e modificare da iPhone mentre sono in metro. Tutto in modo trasparente e automatico.
  3. Poter trasferire velocemente i dati contenuti in un iPad o iPhone su uno o più dispositivi. Ad esempio quando si acquista un nuovo device.

Sono solo i principali vantaggi di avere una piattaforma evoluta in sostituzione di una singola applicazione su un dispositivo.

L’account in Cloud

L’account sul Cloud di Agenda dell’Avvocato è gratuito e non scadrà mai finché voi non ne richiederete la rimozione. Utilizzando l’account personale potrete scegliere di attivare o meno il servizio di sincronizzazione dei dati che rende possibile quanto spiegato in precedenza. Il servizio di sincronizzazione è opzionale e a pagamento.

Le possibili sottoscrizioni del servizio sono mensile o annuale e non sono rinnovabili automaticamente, in prossimità della data di scadenza potrete decidere se rinnovare o meno il servizio direttamente dalle preferenze dell’app.

Il costo delle sottoscrizioni, al momento in cui scriviamo è di 2,29 € per un mese e 20,99 € per un anno. Le sottoscrizioni possono essere rinnovate prima o dopo la scadenza e in modo saltuario. Con questa configurazione è possibile mantenere sincronizzati un massimo di tre dispositivi.

Abbiamo fatto del nostro meglio per rendere il più conveniente, semplice e flessibile il servizio. Per qualunque dubbio o curiosità visita il sito ufficiale, se non trovi una risposta contatta il supporto tecnico che risponderà alle tue domande.

Autore: Staff     Del: 18-12-2016     Categorie: Come si usa  

Articoli Recenti

Questi sono altri articoli dal Blog che potrebbero interessarti.

Come creare un account in Cloud

Preparati a sfruttare tutte le potenzialità della nuova versione di Agenda dell’Avvocato creando il tuo account in Cloud. In questo articolo ti spigheremo quali sono i vantaggi e come funziona.

Staff
Staff Editor @ Agenda Dell'Avvocato

Versione 5.0! Un nuovo inizio.

Questo è probabilmente l’aggiornamento più importante nella storia di Agenda Dell’Avvocato. L’Applicazione è stata completamente riscritta in Swift ascoltando e valutando le richieste degli utenti. In questi anni abbiamo mantenuto un filo diretto con i nostri utenti e abbiamo fatto tesoro dei loro feedback e suggerimenti.

Staff
Staff Editor @ Agenda Dell'Avvocato
Scarica la versione iPad
Scarica la versione iPad
Scarica la versione iPad
Scarica la versione iPad
Riconoscimenti

Nominata migliore App per iPad nella categoria Produttività 2013/14.

Migliore app 2013/2014

Inizia a usare Agenda dell'Avvocato

Scarica l'app, crea il tuo account e prova gratuitamente il servizio Cloud

Tenetemi aggiornato